Il nostro Battistero

Il nostro Battistero

 

di classe 5^ C Primaria In Campania, a Nocera Superiore in provincia di Salerno, abbiamo una bellezza artistica sconosciuta ai più , anche a chi abita nella zona ,chiamata anche  la Rotonda .Vale la  pena visitarla  perché è la seconda in Italia subito dopo quella di Firenze ed è molto più antica. Stiamo parlando del Battistero Paleocristiano di Santa Maria Maggiore.Un particolare interessante è la sua architettura a pianta bizantina risalente alla seconda meta del sesto secolo .Ha subito un primo  restauro durante il periodo borbonico poi è stato abbandonato e restaurato nuovamente dopo il terremoto del 1980. All’ interno troviamo la vasca, a forma ottagonale, dove venivano effettuati i battesimi ad immersione ,questa è larga circa  7 metri .Intorno alla vasca ci sono due  file di colonne recuperate da edifici templari romani,una leggenda narra che se un fedele non riesce a superare le colonne non ha un cuore puro, quindi non è degno di ricevere il battesimo. I catecumeni ricevevano il battesimo la notte di Pasqua. Nell’edificio sono presenti due cappelle con interessanti affreschi, anch’essi restaurati. Oggi è  aperto al pubblico e si può visitare.Naturalmente questo piccolo gioiello andrebbe valorizzato e pubblicizzato di più , i primi a visitarlo dovremmo essere proprio noi che viviamo sul territorio e forse non ne conosciamo neanche l’esistenza  ecco perché ci facciamo promotori di un invito”Venite  da noi in Campania e visitate il nostro Battistero ne  resterete entusiasti”.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *